LIPARI

Un pontone recupera l'aliscafo

"Cris M." era finito sugli scogli nei pressi del porto di Lipari

Ipotesi di naufragio e lesioni colpose, indagato il comandante del “Cris.M

Un pontone galleggiante con una gru, giunto da Augusta, ha recuperato l'aliscafo "Cris M." finito sugli scogli nei pressi del porto di Lipari. L'operazione è iniziata alle 6,30 di questa mattina ed è stata portata a compimento alle 11,30 con l'imbragamento del mezzo. In zona anche la motovedette della guardia costiera. Appena il mezzo sarà messo in sicurezza il pontone partirà alla Milazzo dove sarà parcheggiato nell'area che la società Liberty Lines ha in concessione, a disposizione dell'autorità giudiziaria. L'aliscafo si è schiantato sugli scogli la sera dell'8 settembre scorso; nell'incidente sono rimasti feriti cinque passeggeri, di cui uno ancora in rianimazione all'ospedale Papardo di Messina in prognosi riservata. La procura di Barcellona Pozzod di Gotto ha sequestrato il natante e inviato una informazione di garanzia al comandante Salvatore Arena per naufragio e lesioni colpose. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi