SPETTACOLO DALL' ALTO

Lo Stretto di Messina visto dallo spazio

Le foto sono state realizzate dall'astronauta italiano Paolo Nespoli. Ricordato il mito degli Argonauti e Scilla e Cariddi

Lo Stretto di Messina visto dallo spazio

Fonte Twitter

Ancora una volta è l'Italia la protagonista delle foto dell'astronauta Paolo Nespoli che pubblica su Twitter una bellissima immagine dello stretto di Messina, con un pensiero a Scilla e Cariddi. Intanto AstroPaolo si prepara a salutare l'astronauta dei record, Peggy Whitson, che il 2 settembre ritornerà a Terra. ''Scilla e Cariddi... Per fortuna noi argonauti dello spazio siamo salvi a questa altezza!'' ha scritto su Twitter riferendosi al mito greco degli Argonauti, i conquistatori del mitico vello d'oro, che durante il loro viaggio sulla nave Argo nello stretto di Messina dovettero affrontare i mostri Scilla e Cariddi. Nella foto si vedono due lembi di Sicilia e Calabria separati dal mare di un colore azzurro mozzafiato. Nel frattempo, l'astronauta dell'Agenzia Spaziale Europea (Esa) si prepara a salutare Peggy Whitson e gli altri due astronauti in partenza:il russo Fyodor Yurchikhin e l'americano Jack Fischer. Per AstroPeggy la missione cominciata il novembre 2016 è stata una collezione di primati: è diventata tra i suoi colleghi americani, l'astronauta che ha trascorso più tempo in orbita, la prima donna due volte comandante e ha raggiunto la cifra record di 8 passeggiate spaziale. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi