MESSINA

Meningite, stabili le condizioni del 24enne

Il giovane è ricoverato al Papardo

Morto al Papardo

E' tornato a respirare autonomamente il 24enne di Milazzo a cui è stato diagnosticata la meningite mentre era in vacanza nelle isole Eolie. Il giovane è ricoverato nel reparto di rianimazione al 'Papardo' di Messina dove, informa una nota dell'azienda ospedaliera, è costantemente monitorato e dove sono state attivate, sin dall'arrivo del paziente, tutte le misure profilattiche previste dalle linee guida. Hanno contribuito alla diagnosi di Meningite le analisi eseguite con immediatezza dall'unità di Patologia clinica e dall'equipe di Malattie infettive. Le analisi sono state eseguite con metodi innovativi di Biologia molecolare, denominati "FilmArray", che ha portato alla determinazione del microrganismo responsabile in un'ora dall'inizio dell'avvio degli accertamenti. Questa tecnica è da anni utilizzata abitualmente al laboratorio dell'ospedale 'Papardo' per pazienti critici con gravi malattie respiratorie e gastrointestinali. (ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi