Scontro auto-scooter

Grave incidente a Lipari, due feriti

LIPARI

Terribile incidente questa mattina, poco prima dell’alba, sulla via Falcone-Borsellino di Lipari, arteria stradale “teatro” già di numerosi sinistri, tra i quali quello che il 25 agosto del 2015 portò al decesso del giovane barcellonese Gaetano Giambò. Intorno alle 5 e 20, uno scooter a bordo del quale viaggiavano V.T. , 37 anni, originario di Acireale,  e V.L., una liparese di 28 anni, si è scontrato con una Smart, guidata da un turista. I due mezzi viaggiavano in senso opposto: lo scooter in direzione Lipari Centro, l’auto in direzione Serra-Canneto.

Immediatamente è stato allertato il 118 che ha provveduto a trasportare i due all'ospedale di Lipari, mentre il traffico è rimasto paralizzato per poi essere dirottato sulla sottostante strada di Marina Lunga. Il giovane ha riportato fratture scomposte agli arti inferiori e superiori, al bacino e al capo, oltre a vaste lesioni al viso e danni di una certa gravità a livello vascolare. Per lui è stata una vera propria e corsa contro il tempo per poterlo stabilizzare e trasferirlo d’urgenza con l’elicottero del 118 al Papardo di Messina dove tutt’ora è ricoverato con prognosi riservata. Alla ragazza, anche lei trasferita, in un secondo momento con l’elisoccorso, è stato riscontrato un forte trauma cranico.

Indenne, invece, il conducente dell’auto.

Sull’incidente sono in corso le indagini da parte dei carabinieri della stazione di Lipari.

Ulteriori dettagli nell'edizione in edicola domani (26 agosto)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Era meningite di gruppo B

Era meningite di gruppo B

di Marina Bottari