MESSINA

Squalo a cento metri dalla spiaggia

E' stato allontanato da una feluca

Squalo a cento metri dalla spiaggia

Uno squalo è stato avvistato ieri pomeriggio a un centinaio di metri dalla riva, quella di Fiumara Guardia, tra le più frequentate della riviera. A notare la pinna grigia che affiorava dal mare bluastro, discendeva e risaliva non lontano dalla battigia, e ad intervenire per allontanare il pescecane verso il mare aperto con lanci di arpione dalla torretta, è stato il pescatore Arena della feluca Simone. Una famiglia di pescatori tra le più esperte e generose, che anche ieri, come fa da generazioni, solcava lo Stretto alla ricerca del pescespada.

La presenza dello squalo, che sfiorava i tre metri di lunghezza, è stata segnalata alla sala operativa della Capitaneria di porto: in quel momento, intorno alle cinque del pomeriggio, le acque tra Paradiso e Sant’Agata erano solcate da tante barche a vela e tavolette da surf. Non c’era da perder tempo e infatti, appena ricevuto l’avviso di pericolo, il comandante della Guardia costiera, il capitano di vascello Nazzareno Laganà, ha inviato sul posto una motovedetta in perlustrazione, per contribuire all’allontanamento del pescecane e al contempo invitare i bagnanti a prestare la massima attenzione, evitando di allontanarsi dalla spiaggia.

Il resto dell'articolo leggilo sull'edizione on line

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi