Messina

Sangue sulla movida, ore contate per due giovani?

Sangue sulla movida, ore contate per due giovani?

Tania, su un letto della Rianimazione del Papardo, sta vincendo la sua difficile battaglia per potersi riprendere al più presto da quei proiettili che le hanno straziato una gamba. È stata salvata da un delicato intervento di chirurgia vascolare ed è ancora in prognosi riservata, ma ieri pomeriggio è stata estubata. Non è stato più necessario mantenerla in coma farmacologico.


Intanto i carabinieri del nucleo operativo della compagnia Messina centro stanno dando la caccia ai due giovani, a quanto pare già identificati: uno di loro nella folle notte di venerdì ha esploso da uno scooter tre colpi di pistola ferendo la giovane donna.

L'approfondimento nell'edizione in edicola

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi