arrestato dai carabinieri

S.Agata, 49enne beccato con piantine e marijuana in casa

In manette Giuseppe Monachino. Nella sua abitazione 5 piante di cannabis indica e circa 10 grammi di marijuana occultati dietro alcuni vecchi mobili

S.Agata, 49enne beccato con piantine e marijuana in casa

I Carabinieri della Compagnia Sant’Agata di Militello, impegnati sul territorio in attività di contrasto al consumo e al traffico di sostanze stupefacenti, sempre più diffuse e ricercate da giovani e giovanissimi, nella mattinata odierna, a seguito di una perquisizione domiciliare, hanno tratto in arresto per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti Giuseppe Monachino, un 49enne del luogo.

Il predetto, nel corso di una perquisizione domiciliare, veniva trovato in possesso di numero 5 piante di cannabis indica e circa 10 grammi di marijuana occultati dietro alcuni vecchi mobili  stipati sul balcone della cucina.

Pertanto, il prevenuto veniva tratto in arresto per coltivazione e detenzione illecita di sostanze stupefacenti. I militari operanti hanno posto sotto sequestro la sostanza rinvenuta e predisposto le previste analisi di laboratorio.

L’arrestato, informata l’Autorità Giudiziaria competente, è stato tradotto in regime di arresti domiciliari presso la propria abitazione in attesa dell’udienza di convalida presso il Tribunale di Patti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi