Messina

Coltre di fumo avvolge i Peloritani

Spenti nella notte i roghi più significativi ci sono ancora dei focolai per i quali resta alta l'attenzione. Anche in mattinata l'intervento dei Canadair. Chiusa la galleria Giostra-Annunziata

Coltre di fumo avvolge i Peloritani

Numerose famiglie di San Jachiddu e dell'Annunziata alta hanno trascorso la notte in strada o a casa di parenti e amici per il timore che gli incendi che per tutta la giornata hanno devastato le colline messinesi potessero arrivare a ridosso delle abitazioni. Adesso la situazione è sotto controllo anche se restano focolai accesi in diversi punti tra S. Michele e l'Annunziata. Alle 7 circa ripresa la preziosa azione dei canadair che ieri sera si erano dovuti fermare per l'oscurità. Si teme per il vento previsto in aumento nella mattinata. Ininterrotto il lavoro dei vigili del fuoco da terra e di tutte le forze dell'ordine che si stanno prodigando per dare assistenza alla popolazione. Ancora chiusa la galleria Giostra-Annunziata e la strada da e per il villaggio di S. Michele. Percorribile, senza problemi, la tratta autostradale tra Messina e Villafranca dove ieri sera si sono creati incolonnamenti fino a oltre le 2 della notte. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

De Luca libero attacca i Pm

De Luca libero attacca i Pm

di Nuccio Anselmo