messina

Lavavetri picchia poliziotto sul viale Europa

Il cittadino nigeriano ha tentato la fuga ma è stato raggiunto dai poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio che lo hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni.

Taormina, servizi straordinari di controllo

Ha chiesto ad un automobilista di lavare il vetro dell’auto in attesa che il verde scattasse al semaforo. Al no dell’automobilista ha reagito colpendo a calci la ruota dell’auto.
E quando l’automobilista ha accostato e, qualificandosi come appartenente della Polizia di Stato, gli ha chiesto il perché avesse reagito in quel modo, l’uomo, UWADIAE Osamudiamen, un 32enne di nazionalità nigeriana, l’ha colpito ripetutamente con il manico della spazzola utilizzata per pulire i vetri.

E’ accaduto ieri, intorno alle 17.00, lungo il viale Europa. Il cittadino nigeriano ha tentato la fuga ma è stato raggiunto dai poliziotti delle Volanti impegnati nel controllo del territorio che lo hanno arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni. Il 32enne, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stato trattenuto presso le celle di sicurezza della caserma Calipari in attesa di rito direttissimo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi