A causa del forte caldo

Allarme blatte in strutture pubbliche e case abbandonate

In campo Ufficio disinfestazioni e sezione Decoro della polizia municipale

Allarme blatte in strutture pubbliche e case abbandonate

Una trentina di chiamate in pochi giorni, un allarme autentico per chi lo vive, o lo subisce, perché travolge le garanzie elementari di igiene e salute pubblica.
Come in altre città d’Italia, complice il caldo torrido, è divampata
in questi ultimi giorni una sorta di “emergenza blatte”: in primo piano vecchie abitazioni abbandonate ma soprattutto problemi legati all’inadeguata copertura, causa lavori stradali, di tombini e botole delle fognature. A fare le spese del proliferare dei nauseanti insetti sono così spesso case e condomini e perfino alcune caserme delle forze dell’ordine in cui i lavori di manutenzione e pulizia, invece, vengono svolti correttamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400