messina

Inchiesta gettonopoli, condannati tutti i consiglieri

E' arrivata intorno alle 22.30 la sentenza di primo grado del processo sulle presenze "lampo" dei consiglieri comunali alle sedute di commissione. La decisione della prima sezione penale del Tribunale presieduta da Silvana Grasso dopo quasi otto ore di Camera di consiglio.

Gettonopoli, ecco la sentenza

foto di A. Villari

Ecco tutte le condanne (tra parentesi le richieste dell'accusa sostenuta in aula dal pm Francesco Massara):

4 anni per Nino Carreri (3 anni e 6 mesi) 

4 anni per Santi Sorrenti (3 anni e 7 mesi)

4 anni per Andrea Consolo (3 anni e 8 mesi)

4 anni e 8 mesi per Piero Adamo (4 anni)

4 anni e 8 mesi per Nicola Cucinotta (4 anni)

4 anni per Carmelina David (4 anni e 1 mese)

4 anni per Angelo Burrascano (4 anni e 3 mesi)

4 anni e 10 mesi per Giovanna Crifò (4 anni e 5 mesi)

4 anni per Pio Amadeo (4 anni e 7 mesi)

4 anni e 3 mesi per Fabrizio Sottile (4 anni e 8 mesi)

4 anni e 6 mesi per Carlo Abbate (4 anni e 9 mesi)

4 anni e 3 mesi per Paolo David (4 anni e 9 mesi)

4 anni per Nicola Crisafi (4 anni e 10 mesi)

4 anni e 6 mesi per Daniele Zuccarello (4 anni e 11 mesi)

4 anni e 6 mesi per Benedetto Vaccarino (5 anni)

3 anni per Nora Scuderi (era stata chiesta l'assoluzione)

3 anni per Libero Gioveni (era stata chiesta l'assoluzione)

I reati contestati in origine, a vario titolo e non a tutti gli imputati, erano l'abuso d'ufficio, il falso e la truffa.

Per i consiglieri Abbate, Crifò, Adamo, Consolo, Cucinotta, Sorrenti, Vaccarino e Zuccarello che rispondevano anche di abuso d'ufficio e in caso di condanna sarebbero stati sostituiti in consiglio sulla base dei dettami della legge Severino, si è registrata l'assoluzione in relazione a questo reato. Non dovranno, dunque, lasciare il loro scranno a Palazzo Zanca. 

Tutti i consiglieri sono stati condannati anche a pagare una provvisionale (immediatamente esecutiva) di 10mila euro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi