messina

Il cavalcavia sempre più pericolante

L'infrastruttura alla fine di via Tommaso Cannizzaro mostra pericolosi segni di cedimento. Urge un intervento.

Il cavalcavia sempre più pericolante

sotto il cavalcavia di via Tommaso Cannizzaro che conduce alla stazione Marittima e a Marisicilia registriamo una situazione che agli occhi di chi guarda sembra poco rassicurante. I pilastri che lo reggono stanno cedendo sotto le sollecitazioni  dei numerosi mezzi pesanti che lo percorrono.

Le Ferrovie dello Stato avevano già cercato di contenere il fenomeno di sgretolamento della struttura circondandola con delle imbracature in acciaio che in più punti hanno già ceduto. Senza contare la parte sottostante del ponte dove sono venuti alla luce i ferri della struttura ormai arrugginiti e logori. Sarebbe opportuno che le Ferrovie dello Stato intervenissero per mettere in sicurezza quest'opera importante di collegamento tra la città e gli imbarchi pubblici attraversata ogni anno da migliaia di automobilisti. 

Commenti all'articolo

  • Volverin

    01 Luglio 2017 - 19:07

    Aspettiamo i morti. Poi possiamo rimediare

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi