MESSINA

Furto di rame, tre messinesi arrestati

Furto di rame, tre messinesi arrestati

Due tonnellate di rame rubati dalla linea ferrata di Contesse. Tre messinesi sono stati arrestati dalla Polizia: Luigi Cortese, 33 anni, Vincenzo e Maurizio Romeo, rispettivamente di 43 e 53 anni, tutti già noti alle forze dell'ordine. Un furto messo a segno in due momenti: il primo la scorsa settimana quando verosimilmente lo stesso terzetto scoperchiando una botola aveva sezionato oltre 2.500 metri di cavi, lasciandoli poi lì, pronti ad essere asportati in seguito. Una segnalazione del personale di rfi ha messo sulla giusta pista i poliziotti che ieri sera sono riusciti ad intercettare i responsabili. Sono intervenuti mentre i tre erano intenti ad estrarre i cavi per poi trasportarli, su un auto, in un magazzino in disuso. Dopo averli osservati per circa due ore gli agenti sono intervenuti e hanno bloccato al contempo sia la macchina con a bordo i cavi elettrici e il conducente, sia i due uomini che erano rimasti nel magazzino dove era stata stipata una parte della refurtiva.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Era meningite di gruppo B

Era meningite di gruppo B

di Marina Bottari