MESSINA

Via Ghibellina, i nomadi vanno via

Dopo varie segnalazioni di abitanti che risiedono nella zona, stamani una pattuglia della polizia municipale ha fatto allontanare le persone che vivono a bordo di grossi e potenti furgoni e che trascorrevano sui marciapiedi le loro giornate messinesi

Via Ghibellina, i nomadi vanno via

Finalmente, dopo tanti giorni trascorsi indisturbati, questa mattina la colonia di nomadi ha lasciato la via Ghibellina dove aveva stabilito il quartier generale. Dopo varie segnalazioni di abitanti che risiedono nella zona, stamani una pattuglia della polizia municipale ha fatto allontanare le persone che vivono a bordo di grossi e potenti furgoni e che trascorrevano sui marciapiedi le loro giornate messinesi. Uno spettacolo indecoroso che, purtroppo, non è nuovo nella nostra città. A più riprese, infatti, gruppi di nomadi si stabiliscono sia all'interno del parcheggio annunziata est sia sul lungomare di S. Agata. Questa volta per trascorrere una buona parte di primavera avevano scelto le centralissime vie Ghibellina e Camiciotti, nei due tratti che costeggiano l'edificio dell'ex “Casa dello studente”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Cairoli, non solo la ruota

Cairoli, non solo la ruota

di Domenico Bertè