BARCELLONA

Condanna definitiva a carico di sorvegliato speciale

Condanna definitiva a carico di sorvegliato speciale

Dovrà scontare 9 mesi in carcere Antonino Tindaro Foti, nato a Barcellona P.G., 47 anni, in atto sottoposto alla sorveglianza speciale.
I poliziotti del Commissariato di P.S. di Barcellona Pozzo di Gotto hanno eseguito ieri il provvedimento emesso dal Tribunale di Enna con il quale è stato disposto l’arresto a seguito di condanna definitiva per il reato di minaccia a pubblico ufficiale.
L’uomo, con precedenti per furto, lesioni personali, violenza carnale, evasione, minacce e violazione degli obblighi della sorveglianza speciale, si era reso responsabile di un’aggressione verbale ai danni di un agente durante un periodo di detenzione all’interno della casa circondariale di Enna. Il 47enne arrestato ieri è anche l’autore dell’incendio dell’autovettura del sindaco del comune di Castroreale perpetrato nel 2013.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi