Milazzo

Commissario
più vicino

Il Tar di Catania ha rigettato la richiesta presentata da alcuni consiglieri comunali avverso la diffida loro notificata dal dirigente del servizio ispettivo dell’assessorato alle Autonomie locali, Margherita Rizza, affinché votassero la dichiarazione di dissesto del Comune.

Commissario 
più vicino

I giudici amministrativi si sono pronunciati “inaudita altera parte” stabilendo dunque l’insussistenza dei motivi d’urgenza. Se ne parlerà dunque nel giudizio di merito che molto probabilmente si terrà in autunno.  A questo puntoda Palermo potrebbe essere nominato un commissario ad acta.Nei prossimi giorni è attesa anche la decisione della Corte dei Conti dopo l’audizione di mercoledi del segretario generale e dell’assessore Midili. Nel frattempo però c’è anche una richiesta di audizione che è stata formalizzata alla magistratura contabile dal consigliere comunale Alessio Andaloro. La sua posizione, assieme a quella di gran parte del Consiglio comunale, è fortemente contraria all’ipotesi dissesto, convinto che la concreta attuazione del Piano di risanamento salverà il Comune dal default.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400