MESSINA

Nuovo reparto psichiatria al Policlinico

Dopo 10 anni di attesa . Il trasferimento è avvenuto qualche giorno fa. Dal padiglione H la nuova e funzionale divisione, con 14 posti letto, è operativa oggi al padiglione B mentre l’ambulatorio sarò presto trasferito al padiglione W

Nuovo reparto psichiatria al Policlinico

Nell’ottica di ottimizzazione degli spazi e di ammodernamento e messa a norma delle unità operative del Policlinico anche Psichiatria è finalmente adeguata alle esigenze dei pazienti. Da dieci anni l’unità operativa si trovava al padiglione H in ambienti poco idonei e logisticamente inappropriati. Una serie di difficoltà fatte presenti nel tempo hanno convinto il Rettore Navarra e il commissario dell’azienda universitaria Laganga ad accogliere la richiesta del primario Rocco Zòccali, ma anche dei medici e dei pazienti che oggi finalmente possono godere di un reparto tutto nuovo adeguato agli standard attuali. I locali, in cui presto sarà cambiato anche il mobilio, sono ampi e spaziosi e si trovano al pian terreno del padiglione B con ingresso di fronte alla chiesa. Con il trasferimento vengono anche ripristinati i 14 posti letto assegnati in pianta organica che sono dedicati alla degenza ma non al TSO che al momento rimane a esclusivo appannaggio dell’Asp che ha i suoi posti letto presso l’ospedale Papardo. Non è escluso che questa maggiore disponibilità di posti al Policlinico possa favorire una futura intesa tra le due strutture per evitare che i pazienti siano trasferiti fuori città e anche fuori regione come purtroppo spesso accade. Un’altra buona notizia è che la stessa Psichiatria sarà presto dotata di un’apparecchiatura innovativa, unica a Messina per le malattie mentali, la Stimolazione Magnetica Transcranica, per la cura delle depressioni resistenti e per altre patologie di rilievo quale il Disturbo Ossessivo. Novità anche per l’ambulatorio di psichiatria che serve per la psicoterapia individuale, familiare o di gruppo. Si trova al padiglione A ma, secondo le intenzioni del commissario Laganga, sarà spostato molto presto al padiglione W proprio di fronte al reparto. Sarà sistemato a piano terra e avrà un ingresso separato per garantire l’assoluta privacy dei pazienti. Altri trasferimenti sono in corso nel nosocomio di via Consolare Valeria. (errore) La prossima settimana sarà trasferita anche nefrologia che dal padiglione C passerà al padiglione B, mentre la nuova ginecologia costruita ex novo al padiglione NI e già inaugurata sarà effettivamente operativa entro il mese di giugno a causa di adeguamenti nelle nuove sale operatorie.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

V.Emanuele, ecco il programma

V.Emanuele, ecco il programma

di Giuseppina Borghese