Video

Gli alunni del "Neri" vincono il concorso “Change yourself and ciak”

L'iniziativa per sensibilizzare gli studenti delle scuole italiane sull'impatto dei cambiamenti climatici

Gli alunni del "Neri" vincono il concorso “Change yourself and ciak”

Gli alunni, Chiara Basile, Alessia Bellamacina, Roberta Bonfiglio, Naomi Cannata, Jonathan Coco, Grazia Filiberto, Emanuela Iannello, Paolo Luna, Salvatore Mondi, Myriam Pellegrino e Maria Trimarchi, della II A della Simone Neri di Giampilieri Superiore, dell’IC “Santa Margherita",  coordinati dalle docenti Letteria Galletta, Rosaria Coglitore e Maria Schifilliti, sono i vincitori della sezione video della quinta edizione del concorso nazionale “Change yourself and ciak” per l’a.s. 2016/2017 indetto da Croce Rossa Italiana in collaborazione con il MIUR, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, che ha avuto “l’obiettivo di sensibilizzare gli studenti delle scuole italiane sull'impatto dei cambiamenti climatici, i disastri umanitari che ne conseguono e l'importanza delle buone pratiche di prevenzione volte alla loro riduzione”.   

La scelta su circa 500 partecipanti è stata operata dalla commissione esaminatrice che ha decretato vincitori per la stessa categoria anche l'ITCGI “Mauro Picone” di Prizzi (Palermo) e l'ITIS “Galileo Galilei” di Roma. Grande orgoglio dunque per il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Santa Margherita, Laura Tringali, per il riconoscimento agli allievi della seconda media che si sono confrontati con ragazzi provenienti da tutte le parti d’Italia, anche degli Istituti superiori.

 

Altri premiati sono gli studenti della scuola “Paolo Vasta” di Acireale (CT) e “Emanuele Rossi” di Acicatena (CT) per la categoria “disegno”; l’Istituto Superiore “Secusio” di Caltagirone per la categoria “foto”.   

 

“Avete dimostrato la vostra sensibilità alla problematica dei rischi da disastro, aiutandoci così a diffondere comportamenti di prevenzione e adattamento in un momento in cui l'Italia è stata protagonista di tristi eventi”, ha così commentato in una lettera di ringraziamento il dott. Gabriele Bellocchi, vicepresidente nazionale della Croce Rossa Italiana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi