PALLANUOTO

Wp Messina alla finale scudetto, la carica del presidente Genovese

La squadra peloritana giocherà a Rapallo per il titolo italiano. Prima gara venerdì pomeriggio contro la vincente tra Ekipe Orizzonte Catania e Milano

Wp Messina alla finale scudetto, la carica del presidente Genovese

Felice Genovese

Per il secondo anno consecutivo, la Waterpolo Despar Messina  può competere per lo scudetto, titolo che sarà assegnato al termine della Final Six che si svolgerà da domani a Rapallo. Le peloritane, in virtù del secondo posto ottenuto al termine della stagione regolare, giocheranno la semifinale, venerdì prossimo ore 17.00 con diretta su Raisport, contro la vincente della gara dei quarti tra Milano ed Ekipe Orizzonte Catania, con il pronostico chiaramente sbilanciato verso le etnee. Nell’altra semifinale, le campionesse d’Italia del Padova, favorite per la riconquista del titolo, attendono, invece, la vincente della sfida tra Bogliasco e Sis Roma. Sabato sono in programma le finali. Così alla vigilia della manifestazione Felice Genovese,  presidente della Waterpolo Despar Messina:

“Andiamo in Liguria convinti e determinati per raggiungere la finale scudetto. E’ un compito difficile ma le ragazze si sono preparate bene per affrontare l’ultimo e decisivo impegno della stagione. Rispetto all’anno scorso sono cambiate tante cose, la squadra è stata rinnovata anche se la panchina corta ci ha un po’ penalizzato. Abbiamo, però, trovato una Chiappini eccezionale che al primo anno in Italia ha vinto la classifica marcatrici”

L’anno scorso questa manifestazione è stata organizzata a Messina e nella finale con Padova furono oltre 2000 le presenze nell’impianto dei Cappuccini…

“ Spero di sbagliarmi, ma, difficilmente, ci sarà la stessa cornice di pubblico, ovviamente non per carenze dell’organizzazione. La Liguria è, comunque, la regione simbolo della pallanuoto, speriamo ci porti bene”.

Come ha visto la squadra in questi giorni di preparazione ?

“ Dopo tanti sacrifici, le ragazze sanno di poter ottenere un buon risultato. Bissare la finale sarebbe un ottimo risultato anche perché ci consentirebbe la qualificazione per l’Eurolega. Vedo la squadra in crescita, l’augurio e l’auspicio è che possano arrivare prestazioni convincenti”.

Final Six Scudetto – Quarti di finale (Giovedì 11 maggio)

L’EKIPE ORIZZONTE-N.C. MILANO (ore 17.00) Diretta streaming su Wp Channel

BOGLIASCO BENE-SIS ROMA (ore 18:30) Diretta streaming su Wp Channel

 Semifinali (Venerdì 12 maggio)

PLEBISCITO PADOVA-Vincente BOGLIASCO BENE-SIS ROMA (ore 16) Diretta tv Rai Sport HD 

WP DESPAR MESSINA-Vincente L’EKIPE ORIZZONTE N.C. MILANO (ore 17:15) Diretta tv Rai Sport HD 

 Finali (Sabato 13 maggio)

Finale 3° posto (ore 13:30) Diretta streaming su Waterpolo Channel

Finale Scudetto (ore 16:30) Diretta tv Rai Sport HD 

 Playout salvezza (13 maggio)

RARI NANTES BOLOGNA-RAPALLO (ore 15) Diretta streaming su WP Channel

Gli arbitri designati per la Final Six e il playout: Bruno Navarra, Marco Ercoli, Massimo Calabrò, Arnaldo Petronilli, Luca Castagnola, Fabio Collantoni, Vittorio Frauenfelder, Riccardo D’Antonio, Fabio Brasiliano.

Giudici arbitri: Maurizio De Chiara ed Enzo Carannante.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Domani i funerali di Marta Danisi

Oggi i funerali di Marta Danisi

di Rosario Pasciuto