Dopo tre anni di assenza

Costa Crociere torna a Milazzo, accoglienza speciale

Approda la “Neoriviera” con 1.700 ospiti. L’Amministrazione vuole far inserire il porto negli itinerari di interesse

Costa Crociere torna a Milazzo, accoglienza speciale


Milazzo

Costa Crociere a Milazzo tre anni dopo. Una nave della più nota compagnia di navigazione oggo è approdata nel porto della cittadina da dove mancava dal 2014, facendo scalo nei giorni successivi all’incendio alla Raffineria.

Una tappa che suscitò polemiche visto che ancora le conseguenze del rogo erano vive e, quindi, l’immagine della città condizionata. Un passato che la città ha dimenticato e spera che altrettanto faccia l’armatore ligure nella scelta dei porti dove far fare scalo alle proprie navi. Poco dopo le 8 a molo Marullo è arrivata la “Neoriviera” che accoglie circa 1.700 passeggeri. La nave rimarrà in porto sino al pomeriggio per consentire ai passeggeri di partecipare alle escursioni programmate in città o nel territorio. Oltre 1.000 crocieristi resteranno in città.

In tale ottica l’assessore al Turismo Piera Trimboli oltre a coinvolgere le guide turistiche milazzesi, i volontari, i ragazzi delle scuole superiori (Liceo Classico e Istituto Tecnico “Da Vinci”), ha ottenuto dall’Autorità portuale la disponibilità di un bus per consentire agli ospiti di raggiungere dal punto di approdo il centro cittadino. D’intesa con l’assessore Presti è stata prevista la visita al Castello e al patrimonio culturale cittadino attraverso percorsi dedicati.

L’assessore alle Attività produttive, Carmelo Torre, invece ha già sensibilizzato i commercianti per mantenere i propri negozi aperti anche durante la pausa pranzo, mentre la Pro loco consegnerà all'arrivo della nave nel porto al comandante un dono di benvenuto rappresentativo della città. «L’obiettivo - ha detto l'assessore Trimboli - è quello di dimostrare che questa città vuole a tutti i costi puntare sul crocierismo. Una scommessa che ho fatto sin dal mio insediamento e che, in questa legislatura, desidero vincere».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi