CALCIO

Messina-Cosenza, verso record presenze

Ultimi allenamenti per il Messina, atteso domenica prossima dalla gara casalinga con il Cosenza. Da valutare le condizioni del centrocampista Da Silva, il cui impiego, però, non dovrebbe essere in dubbio. Prevista al Franco Scoglio una buona cornice di pubblico

Messina-Cosenza, verso record presenze

E' la gara che per il Messina potrebbe valere un'intera stagione. Una vittoria sul Cosenza, unitamente ad un non successo di Akragas e Monopoli rispettivamente contro Juve Stabia in casa e Matera in trasferta significherebbe salvezza diretta aritmetica. La squadra giallorossa sarebbe al riparo anche dal -2 in classifica che arriverà la prossima settimana per gli stipendi e i contributi non onorati nei tempi della vecchia proprietà. Il Cosenza ha già ottenuto la qualificazione ai play-off e sa già che giocherà in casa il primo turno dei play-off, contro chi dipenderà dalla posizione finale ottenuto al termine della stagione regolare. In questo momento sarebbe la Casertana, ma, come si dice in questi casi, tutto può succedere e quindi cambiare repentinamente. Sul fronte formazione, il Messina, a parte lo squalificato Rea, dovrebbe presentarsi nella sua veste migliore. Il centrocampista Da Silva, che ha svolto alcune sedute differenziate, dovrebbe essere della partita. Si va, quindi, verso la conferma dell'undici che ha vinto a Lecce. I silani, invece, con il recupero del portiere Perina, dovrebbero avere tutti i migliori a disposizione. Rilevante la striscia di risultati ottenuti dal Cosenza che in trasferta ha guadagnato 26 dei 54 punti che vanta in classifica e nel girone di ritorno ha perso solo una volta a Francavilla Fontana a fronte di quattro vittorie, l'ultima a Catania, e tre pareggi. Per la sfida del Franco Scoglio prevista una buona cornice di pubblico, la società peloritana punta a superare le 5000 presenze anche in considerazione delle favorevoli condizioni meteo. All'iniziativa Festa dello Sport se n'è aggiunta un'altra: Porta un amico, rivolta agli abbonati e ai possessori della tessera del tifoso. Recandosi domenica mattina alla biglietteria del Palarescifina sarà possibile, solo per i sostenitori del Messina, acquistare il tagliando del settore richiesto con una riduzione del 50%.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi