giardini naxos

G7, i controlli ai cantieri

L'accesso al cantiere ha permesso il controllo della società aggiudicataria dell'appalto

G7, i controlli ai cantieri

Un accesso ispettivo ad un cantiere di Giardini Naxos per lavori, in vista del G7 di Taormina, di ripristino della pavimentazione stradale (bitumazione) e di rifacimento della segnaletica orizzontale di viale Dioniso, viale Jannuzzo e via Recanati, è stato compiuto, sotto il coordinamento della Direzione Investigativa Antimafia. Il controllo, su disposizione del prefetto, è stato compiuto dal 'Gruppo Interforze' istituito presso la Prefettura di Messina formato, oltre che dalla Dia, Polizia di Stato e Guardia di finanza coadiuvato dalla Direzione Territoriale del Lavoro e del Provveditorato alle Opere Pubbliche. L'accesso al cantiere ha permesso il controllo della società aggiudicataria dell'appalto, i cui rapporti contrattuali di fornitura, nolo ed eventualmente subappalto, le maestranze ed i mezzi d'opera saranno oggetto di accertamenti e riscontri al fine di rilevare eventuali criticità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Cairoli, non solo la ruota

Cairoli, non solo la ruota

di Domenico Bertè