Messina

Incidente in via V. Emanuele, due feriti

La più grave una ragazza che viaggiava in sella ad uno scooter Honda Sh 300 . Coinvolte due auto. Lievemente ferita la giovane che era alla guida di una Fiat 600

Incidente in via V. Emanuele, due feriti

Foto A. Villari

Incidente stradale sulla cortina del porto, all'altezza della statua di Messina. Il bilancio è di tre feriti, di cui una ragazza in condizioni più serie ma non in pericolo di vita. Poco dopo le 9 si sono scontrati frontalmente uno scooter Honda Sh 300 che proveniva da sud ed una Fiat 600 che proveniva in senso contrario. Secondo i primi rilievi degli agenti della sezione infortunistica della polizia municipale, pare che l'utilitaria stesse svoltando sulla sinistra per dirigersi all'interno dell'area portuale proprio mentre sopraggiungeva il mezzo a due ruote condotto da un uomo ed una giovane sul sellino posteriore. Quest'ultima ha riportato le ferite più gravi dopo la rovinosa caduta sull'asfalto. Anche la 24enne che era alla guida della 600 ha dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari. L'auto, dopo l'impatto con lo scooter, è stata anche urtata da una Giulietta che procedeva nella medesima direzione. Si allunga quindi la lista dei feriti che nelle ultime ore sono finiti in ospedale per incidenti sulle strade della città. Stazionarie, in prognosi riservata al policlinico, le condizioni della 75enne centrata da uno scooter nel corso Cavour e quelle del 25enne che, sempre lunedì scorso, è finito contro un'auto intenta a parcheggiare in via Comunale Santo.

Commenti all'articolo

  • giuso41

    28 Aprile 2017 - 10:10

    Utilizzo giornalmente la Via Vittorio Emanuele e non vi nascondo che le "due ruote" sono un pericolo sopratutto per i sorpassi..........non rispettano una mazza..............

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

De Luca, ecco le querele

De Luca, ecco le querele

di Maurizio Licordari