messina

Un' App per i vaccini

L’Asp di Messina per favorire le corrette informazioni e un promemoria sui vaccini effettuati offre all’utenza, grazie alle nuove tecnologie, un’applicazione da scaricare sui cellulari. L’iniziativa sarà presentata giovedì prossimo nella sede dell’azienda sanitaria.

Un' App per i vaccini

Mentre in tutta Italia infuria la polemica sui vaccini, scaturita in particolar modo dai circa 1.700 casi di morbillo registratisi nel 2017 che hanno messo in serio allarme la comunità scientifica, a Messina si cerca di correre ai ripari e favorire quanto più possibile la somministrazione dei vaccini. Come già sta accadendo in altre città italiane, nell'intento di migliorare e implementare le coperture vaccinali si è pensato di dare un aiuto concreto ai genitori con l’offerta di un promemoria vaccinale di grande utilità.  Così dopo l’anagrafe vaccinale informatizzata l’Asp di Messina, nell’ottica di combattere le malattie evitabili, mette a disposizione di operatori ed utenti, grazie alle nuove tecnologie,  due strumenti di comunicazione. Si tratta di un’applicazione, da scaricare su tablet o cellulari in modalità pubblica o privata (per informazioni dedicate) e dell'attivazione di un servizio di messaggistica per l'invio, come promemoria sui vaccini, di 100.000 SMS agli utenti. L’ “App vaccinazioni Messina”, che sarà presentata alla cittadinanza nel corso di una conferenza stampa che si terrà nella sede dell’azienda in via La Farina giovedì prossimo, consente in pratica di poter avere informazioni aggiornate e basate su dati scientifici sui vaccini, sulla loro sicurezza ed efficacia, sulle modalità e tempi di somministrazione, sull'organizzazione dei servizi (sedi ed orari dei centri vaccinali) e soprattutto consente, registrandosi, di avere a portata di dito le proprie vaccinazioni, informazione indispensabile anche in caso di rischio, di ricovero o di emergenze sanitarie. Inoltre attivando il servizio di messaggistica si potranno ricevere sms sulle campagne vaccinali, sui vaccini disponibili e ricordare gli appuntamenti vaccinali previsti per le varie età, dai neonati agli anziani. Per la modalità PUBBLICA, cioè usufruibile da tutti non si richiede alcuna registrazione. Ha una funzionalità di carattere informativo e riguarda le news, sedi, orari e recapiti dei centri vaccinali dell'ASP, anche con collegamento a Google map, il calendario vaccinale della Regione Siciliana, le informazioni su malattie infettive prevenibili con le vaccinazioni e tipi di vaccini disponibili e presenti nei Centri vaccinali. La modalità PRIVATA, invece è individuale,  potrà essere dunque consultabile solo con le credenziali di accesso personali, con le quali il cittadino maggiorenne o che esercita la patria potestà sul minore, può accedere ai propri dati. Per entrare nella modalità privata bisogna rilasciare la propria autorizzazione e registrarsi presso il Centro vaccinale di riferimento. Per le procedure di autenticazione sono necessari un documento di riconoscimento, la tessera sanitaria, un numero di telefono cellulare e la dichiarazione Consenso all’attivazione del servizio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

V.Emanuele, ecco il programma

V.Emanuele, ecco il programma

di Giuseppina Borghese