Messina

Restauro della Fiera: firmato il contratto

Il recupero di una parte essenziale del waterfront messinese. Appaltati i lavori da 5,3 milioni

Restauro della Fiera: firmato il contratto

Finalmente un cantiere pubblico di riqualificazione del waterfront più bello e ricco di storia della città, qual è quello della cittadella fieristica di viale Libertà. A siglare il contratto ieri mattina l’Autorità portuale, che ha appaltato i lavori da 5,3 milioni, e l’Associazione temporanea d’imprese Lupò costruzioni srl ed Ingegneria e costruzioni srl. A sancire l’imminente apertura dei cantieri, il commissario e il segretario dell’Authority, De Simone e Di Sarcina, e gli imprenditori messinesi Lupò e De Domenico. I lavori, da eseguire in venti mesi, saranno diretti dal prof. Massimo Lo Curzio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi