Molo Norimberga

Sbarcati a Messina 1267 migranti

migranti augusta

Nuovo sbarco di disperati al porto di Messina. Sono giunti nello scalo marittimo della città siciliana 1267 migranti questo pomeriggio a bordo della nave umanitaria "Panther". Si tratta di un gruppo di  persone soccorse nei giorni scorsi nel corso di decina di interventi lungo il Canale di Sicilia. Tra di loro molti minorenni e una decina di donne incinte. Alcuni sono stati aiutati a scendere dalla nave su barelle e sedie a rotelle. Molti sono in pessime condizioni di salute.

Appaiono spossati e molto debilitati per il caldo e il lungo viaggio. Per la maggior parte provengono dai paesi dell’Africa sub sahariana, ma anche da altri paesi. Lo sbarco procede gradualmente, a gruppi di circa 200 persone. I migranti sono fatti scendere dalla nave e subito rifocillati grazie alla catena dell’accoglienza predisposta dalla prefettura sulla banchina Marconi. La maggior parte di loro sarà trasferita in altri centri di accoglienza italiani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi