Messina

Ragazza di 14 anni investita da un’auto mentre attraversa

A Ganzirri, all’altezza di via Denaro. Le sue condizioni, che all’inizio destavano una certa preoccupazione, sono in serata nettamente migliorare dopo un doppio intervento chirurgico subito dalla giovanissima alla milza e a una caviglia.

Ragazza di 14 anni investita da un’auto mentre attraversa

Ancora un incidente sulle strade della città, che ha fatto finire in ospedale una ragazza di quattordici anni, residente a Ganzirri, urtata da un’auto mentre attraversava all’incrocio tra le vie Consolare Pompea e Denaro, soccorsa da un’ambulanza del 118 e ricoverata all’ospedale Papardo. Le sue condizioni, che all’inizio destavano una certa preoccupazione, sono in serata nettamente migliorare dopo un doppio intervento chirurgico subito dalla giovanissima alla milza e a una caviglia. A determinare la prima operazione, pare, l’impatto sul suo fianco dello specchietto retrovisore laterale. Una dinamica particolare, dunque, per ricostruire la quale sono in corso gli accertamenti della polizia municipale.

A quanto pare, la studentessa stava attraversando la carreggiata, in prossimità delle strisce pedonali e dell’incrocio tra la Consolare Pompea e la via Denaro, quando sull’arteria principale, in direzione sud-nord, è sopraggiunta una “Volswagen Golf”. Si sarebbe così consumato per circostanze da chiarire l’impatto tra lo specchietto retrovisore di destra della “Golf” e un fianco della quattordicenne. Un urto doloroso e dalle conseguenze rivelatesi poi abbastanza problematiche. È partita immediatamente la richiesta di soccorso, con l’attiva partecipazione dell’investitore, ed è accorsa l’ambulanza del 118 che ha trasportato la ragazza al pronto soccorso del Papardo, dov’è stata sottoposta agli accertamenti radiologici che hanno evidenziato i problemi alla milza e alla caviglia. È stata così sottoposta ai necessari interventi chirurgici a cura, rispettivamente, dei professori Gullà e Pontoriero .

All’incrocio via Denaro-Consolare Pompea, intanto, approfonditi rilievi sono stati avviati da una pattuglia dei vigili urbani, poi affiancata dalla sezione infortunistica al fine di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Potrebbero forse tornare utili le immagini raccolte dalle telecamere presenti in zona, vicino al luogo dell’incidente.

Commenti all'articolo

  • Santa Fe

    10 Aprile 2017 - 23:11

    Da quando il messinese attraversa sulle striscie pedonali, e con il semaforo verde?

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

V.Emanuele, ecco il programma

V.Emanuele, ecco il programma

di Giuseppina Borghese