PALLANUOTO

Wp Messina riparte da Pescara

Ritorna, dopo la sosta per la Coppa Italia, il massimo campionato femminile. La squadra di Mirarchi opposta al fanalino di coda

Wp Messina riparte da Pescara

Ultime quattro tappe per la Waterpolo Despar Messina prima dell’ultimo appuntamento importante della stagione, quello con la Final Six Scudetto in programma a Rapallo (11-13 maggio). Domani alle 15.00 la squadra peloritana affronterà in trasferta la neo promossa Pescara dell’ex Gaia Apilongo, formazione che rischia la retrocessione ma che nelle ultime giornate ha dato segnali di risveglio. Successivamente la Waterpolo Despar Messina affronterà Bogliasco in casa, Padova fuori, e chiuderà la fase regolare alla piscina Cappuccini contro il Milano. Dopo la finale di Coppa Italia persa contro il Padova, il “sette” giallorosso è caccia della vittoria per mantenere la seconda posizione in classifica. 

Anche in Abruzzo mancherà la neozelandese Caitlin Lopes Da Silva, tornata, momentaneamente,  in patria per  un problema personale. Tra le convocate Aiello, Radicchi e Chiappini che la prossima settimana si alleneranno con la nazionale in vista dell’ultimo impegno di World League contro l’Ungheria del 18 aprile.

Così il tecnico peloritano Maurizio Mirarchi alla vigilia del match: “ Dopo aver raggiunto la finale di Coppa Italia, vogliamo far bene anche in questa fase conclusiva del campionato che si preannuncia combattuta”.

Gare della quindicesima  giornata : Padova- Rapallo, Bogliasco- Ekipe Orizzonte, Sis Roma-Bologna, Milano-Cosenza

Classifica: Padova 39,  Wp Despar Messina 34, Ekipe Orizzonte 32*, Bogliasco 29,  Sis Roma  18*, Milano 15, Rapallo 11, Bologna  9, Cosenza 8, Pescara  4. *Una gara in meno.

Prossimo turno (22/04/2017): Wp Despar Messina-Bogliasco, Ekipe Orizzonte- Padova, Sis Roma- Pescara, Rapallo- Milano, Bologna- Cosenza

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi