Messina

Un calamaro di quasi dieci chili trascinato in spiaggia a mano

A Marmora “impresa” della 59enne Maria Salvo

Un calamaro di quasi dieci chili trascinato in spiaggia a mano

Un’ombra in mare, tra gli scogli, poi il tuffo: la signora Maria Salvo non ci ha pensato due volte, stava passeggiando in spiaggia a Marmora quando ha intravisto in acqua un enorme calamaro. Si è tolta i vestiti e lo ha portato sulla battigia ancora vivo, prima di essere aiutata da alcuni pescatori del luogo a trascinare il mollusco di quasi dieci chili. «Appena l’ho visto le ho detto che solo lei avrebbe potuto fare una cosa del genere sabato pomeriggio, buttarsi senza paura a 59 anni – spiega la figlia Michele Costa –, ha avuto molto coraggio». Non è comunque casuale che questa cefalopode si avvicini a riva, andando alla ricerca di seppie per mangiarle. (ema.rig.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Cairoli, non solo la ruota

Cairoli, non solo la ruota

di Domenico Bertè