Messina

Viale Annunziata soffocato dal caos

Grido d’allarme lanciato dai residenti della zona e dagli automobilisti. Alcuni lavori bloccati e il rifacimento del manto stradale creano disagi

Viale Annunziata soffocato dal caos

Da qualche giorno sul viale Annunziata regna il caos, a causa di una serie di fattori concomitanti. Specialmente nelle ore di punta, la situazione è ormai divenuta insostenibile: su tutte le furie residenti della zona e automobilisti che percorrono la trafficata arteria, soprattutto nel tratto che si snoda dalla rotatoria Fortino.

Il primo ostacolo che avvolge questa porzione di territorio è rappresentato dall’area chiusa al transito in seguito a un provvedimento di sequestro della magistratura, che ha di fatto bloccato alcuni lavori in corso nell’ambito dell’inchiesta sulle condizioni dei torrenti cittadini, tra cui spicca, appunto quello dell’Annunziata. Così, dallo scorso mese di dicembre, una parte della strada si è trasformata in una sorta di imbuto. Qualcosa di analogo avviene più a monte, ma per un motivo differente. Di recente, infatti, hanno preso il via i lavori di scarifica e bitumazione della sede stradale. Le conseguenze sono facilmente immaginabili e si manifestano principalmente nelle fasce orarie tra le 7 e le 9 e le 13 e le 15, in concomitanza, cioè, dell’ingresso e dell’uscita degli alunni da scuola.

Il terzo problema riguarda invece il tratto di strada che conduce alle facoltà universitarie, alla Cittadella sportiva e allo svincolo autostradale. Le strutture metalliche incassate nell’asfalto e fissate mediante bulloni sono ridotte a mal partito. Alcune si sono staccate dalla loro sede, creando così pericoli. Ne risentono, in particolar modo, gli pneumatici dei veicoli in transito. Poiché gli interventi di rifacimento del tracciato programmati dall’amministrazione comunale sembrano non includere questo percorso, sarebbe il caso che chi di dovere provvedesse a rimuovere le parti ammalorate e a sistemare elementi nuovi di zecca.

Tornando alle opere di scarifica e bitumazione, per oggi, dalle 8 alle 18, in via Fiore, il dipartimento Mobilità urbana e viabilità di Palazzo Zanca ha disposto provvedimenti viari per consentire gli interventi. Vigeranno, pertanto, sia il divieto di transito veicolare nella semicarreggiata interessata dai lavori che il senso unico alternato, regolato da movieri o da operatori della ditta esecutrice, nella rimanente area della semicareggiata “libera”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Cairoli, non solo la ruota

Cairoli, non solo la ruota

di Domenico Bertè