Discarica di TirrenoAmbiente

Antonioli, Innocenti e Crisafulli a giudizio Piccioni prosciolto

Antonioli, Innocenti e Crisafulli a giudizio Piccioni prosciolto

Messina

Ieri erano quasi le nove di sera quando il gup del tribunale di Messina Monica Marino ha terminato una lunga camera di consiglio ed ha letto la sentenza al piano seminterrato del Palazzo di giustizia.

Si è conclusa quindi con tre rinvii a giudizio e un proscioglimento l’udienza preliminare “fiume” nei confronti di quattro ex amministratori di “TirrenoAmbiente Spa”: Giuseppino “Pino” Innocenti, l’ex senatore Lorenzo Piccioni, Giuseppe Antonioli e Antonello Crisafulli.

A loro quattro la Procura, ieri rappresentata dal pm Rossana Casabona che aveva chiesto il rinvio a giudizio, contestava l’abuso d’ufficio per l’affidamento senza il ricorso all’evidenza pubblica alla “Osmon Spa” di Borgo Vercelli, di cui sono soci due ex amministratori della stessa società mista, lo smaltimento dei liquami di percolato prodotti dalla putrefazione dei rifiuti accatastati nella discarica di Mazzarrà.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi