messina

Tenta rapina a piazza Cairoli, acciuffato

A piazza Cairoli la Polizia ha arrestato un 36enne che alle 20,30 armato di coltello, ha tentato di rapinare il titolare dell'edicola lato mare.

Il tempestivo intervento della Polizia e le immagini di una telecamera hanno consentito di arrestare un 36enne catanese che ieri sera ha tentato di rapinare il titolare dell'edicola di giornali che si trova a piazza Cairoli lato mare. A finire in manette Gaetano Sottile, numerosi precedenti alle spalle ed ora rinchiuso nel carcere di Gazzi per rispondere del reato di tentata rapina. Erano circa le 20.30 quando l'edicolante si apprestava a chiudere la rivendita per tornare a casa. Mentre stava apponendo i lucchetti è sopraggiunto da dietro il rapinatore che gli ha puntato un coltello alla schiena intimandogli la consegna del portafogli contenente l'incasso della giornata. Ma l'edicolante non si è lasciato intimorire. Nonostante il coltello pressasse sul fianco l'uomo è riuscito a divincolarsi ed a fuggire lasciando sul posto il malvivente. La vittima ha trovato rifugio in una vicina rivendita di tabacchi da dove ha chiesto l'intervento della Polizia. Poco dopo sono giunti gli agenti delle Volanti, coordinati dal dirigente Simone Scalzo. Visionate le immagini registrate dalla telecamera di videosorveglianza dell'edicola e ottenuta dalla vittima la descrizione del rapinatore i poliziotti lo hanno rintracciato poco dopo. Sottile era ancora in zona, addosso aveva il coltello utilizzato per tentare di compiere la rapina. Per il 36enne è scattato l'arresto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

V.Emanuele, ecco il programma

V.Emanuele, ecco il programma

di Giuseppina Borghese