Messina

Medico immobilizzato e rapinato vicino al suo studio di Giostra

Carabinieri a caccia di due malviventi. Gli hanno sottratto il portafoglio e un orologio.

Medico immobilizzato e rapinato vicino al suo studio di Giostra

Hanno atteso che chiudesse il suo studio professionale, nel rione di Giostra. E lo hanno affrontato mentre si accingeva a salire in macchina. Poi gli hanno sottratto il portafoglio e un orologio. Vittima di due malviventi un medico cinquantenne, che ha lanciato l’allarme ai carabinieri.

I militari dell’Arma del Nucleo radiomobile e della Compagnia Messina Centro stanno indagando per fare luce sull’ennesima rapina in città, registrata ieri sera. Secondo una prima ricostruzione, il professionista messinese aveva da poco terminato le visite nel suo studio privato. Intorno alle 19.15, si apprestava a raggiungere la sua autovettura, parcheggiata lungo il viale Giostra, in una zona poco illuminata. Ma non ha avuto il tempo di aprire la portiera del veicolo che due malintenzionati, a quanto pare disarmati, lo hanno immobilizzato. I banditi, intimandogli di non reagire e di non fiatare, si sono fatti consegnare il portafoglio contenente qualche centinaio di euro. Non soddisfatti, si sono imposessati pure di un orologio di valore. Poi si sono dileguati nell’oscurità. Al medico non è rimasto altro da fare che chiedere l’intervento del “112”. Raggiunto il luogo indicato, i carabinieri hanno raccolto la testimonianza del malcapitato, che ha descritto le fattezze dei due e i capi d’abbigliamento indossati durante il crimine. Qualche elemento in più potrebbe emergere dai filmati registrati da alcune telecamere presenti in zona.(r.d.)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Crolla una scala, muore 54enne

Crolla una scala, muore 54enne

di Emanuele Cammaroto