messina

40mila euro per la pulizia delle spiagge

Il bando si articolerà in due fasi. Il servizio di pulizia comunque spetterà a Messinambiente ma la città si aspetta anche che vengano garantiti parcheggi, docce e l'accessibilità alle spiagge per i portatori di handicap.

40mila euro per la pulizia delle spiagge

L'intento di Palazzo Zanca quest'anno è di procedere con la pulizia delle spiagge senza dover attendere l'inizio della stagione balneare come accaduto negli anni precedenti. Ma i temi da affrontare sono tanti e vanno dalla difesa delle coste con l'apposizione delle barriere frangiflutti, all'attività dei lidi estivi che aumentano ogni anno di più, al decoro di alcune aree strategiche per il turismo come Capo Peloro.
Per la pulizia straordinaria delle spiagge comunali sono pronti 40.000 euro. Si tratta dei primi interventi che saranno a carico di Palazzo Zanca e dovranno iniziare già ad aprile, cioè fra pochi giorni. Poi il servizio di pulizia spetterà a Messinambiente o forse sarebbe meglio dire a  MessinaServizi. Il Comune allestirà un bando che prevede una prima tranche di interventi, da aprile a giugno, per ripulire le spiagge dalla gran parte dei rifiuti che si sono accumulati durante l'inverno, sia perchè trascinati dalle onde ma soprattutto per l'inciviltà di molti cittadini. Poi si passerà alla seconda fase del bando che prevede interventi di raccolta, spazzamento e svuotamento dei cestini che saranno sistemati sulle spiagge e che ci si augura non vengano distrutti dai soliti vandali senza scrupoli.
Intanto si attende che il piano spiagge arrivi in consiglio comunale per stabilire un crono programma di interventi ma la città vorrebbe anche altro. In cima alla lista dei desideri,oltre alla pulizia costante dei litorali, ci sono parcheggi a sufficienza, docce, l'apertura di varchi a mare ma soprattutto l'accessibilità delle spiagge ai portatori di handicap per i quali fare un bagno a mare a Messina è una vera e propria missione impossibile. Con piccoli accorgimenti, iniziando ad organizzarsi per tempo tutto questo può diventare realtà. Perchè anche una buona stagione estiva può rappresentare un volano per la nostra asfittica economia che aspetta solo di riprendere a marciare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Botte da orbi fra giovani

Botte da orbi fra giovani

di Rosario Pasciuto