CALCIO

Messina, otto in lotta la quota salvezza si abbassa

Il Messina sta preparando la sfida contro il Taranto, una gara che potrebbe allontanare i giallorossi dalla zona play-out. Il tecnico Cristiano Lucarelli su Twitter decide la linea che la squadra dovrà tenere in vista del match contro gli ionici

Messina, mercato fermo

Poche parole, zero proclami e lucidità da samurai. Testo e musica sono dell'allenatore peloritano Cristiano Lucarelli che in un tweet ha voluto sintetizzare l'importanza della gara di domenica prossima tra Messina e Taranto. Una vittoria consentirebbe ai giallorossi di fare un significativo passo in avanti verso la salvezza diretta. I quattro punti di vantaggio sulla zona play-out sono, purtroppo, fittizi in quanto il Messina sarà penalizzato di un paio di punti per il mancato pagamento degli stipendi del bimestre novembre-dicembre in scadenza lo scorso 16 febbraio. Tra gli argomenti in discussione c'è la anche la fideiussione che gli ex soci dell'Acr non hanno attivato nei tempi e che la nuova proprietà, quanto prima, dovrà sostituire, non si sa se con ripercussioni in classifica. A scanso di equivoci e per evitare ulteriori sorprese, il Messina dovrà fare gli straordinari sul campo e continuare a sfruttare il fattore campo che finora ha fruttato 25 dei 31 punti in graduatoria. Dopo Taranto, i peloritani ospiteranno ad aprile anche Akragas e Melfi, altre dirette concorrenti alla salvezza diretta che hanno dimostrato di essere ancora vive. Con il coinvolgimento di otto squadre, la quota salvezza si abbasserà e, probabilmente, serviranno 40 punti o giù di lì per essere certi di rimanere nella categoria. Molto dipenderà da cosa faranno l'ultima e la penultima, cioè Vibonese e Melfi che vogliono restare agganciate al treno salvezza e che nelle ultime nove partite hanno in programma ben sei scontri diretti, cinque, invece per Monopoli e Taranto, quattro per Messina e Reggina, tre, soltanto per Catanzaro e Akragas. Una lotta serrata e senza esclusione di colpi dalla quale il Messina, dall'alto di un organico migliore, conta di venirne fuori al più presto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi