Taormina

G7, il sindaco:
sono ottimista

Eligio Giardina si appresta a incontrare il sottosegretario Maria Elena Boschi per fare il punto sui lavori del grande evento in programma alla fine di maggio

taormina

"Stiamo passando dalla fase della preoccupazione a quella del fare. Bisogna accelerare e andare più veloci ma sono prevalentemente ottimista. L'unica preoccupazione è il palazzo dei Congressi: è da fare e subito". Lo ha detto il sindaco di Taormina, Eligio Giardina, prima dell'incontro con la sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio Maria Elena Boschi che si terrà tra poco nel municipio della Perla dello Ionio sul prossimo G7.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi