MESSINA

Nuovo porto di Tremestieri, consiglieri chiedono lumi

Su come saranno effettuati i lavori. La richiesta che si possa organizzare una riunione ad hoc su questo tema questa mattina è stata avanzata dal consigliere centrista Franco Mondello alla presidente della commissione Rita La Paglia.

Nuovo porto di Tremestieri, consiglieri chiedono lumi

In questo momento è la commissione “ambiente e territorio”, poi potrebbe essere l'intera aula: i consiglieri comunali vogliono conoscere in maniera più dettagliata l'intero progetto di realizzazione del porto di Tremestieri. Una procedura non usuale, ma per alcuni necessaria per capire come si svolgeranno e chi dovrà effettuare i consequenziali lavori di mitigazione del rischio per gli abitati limitrofi oltre che il ripascimento delle coste. Numerose sono state infatti le richieste di attenzione arrivate all' aula dai residenti nelle zone devastate sempre più spesso dalle mareggiate, come via veglia e via Carbonara a Tremestieri, ma anche da Galati. Il dipartimento di protezione civile di Palazzo Zanca, infatti, non ha competenza su queste opere, ma soltanto sulla rifioritura dei frangiflutti a nord e a sud e sul potenziamento delle barriere soffolte di santa Margherita, progetti per i quali si è in attesa dei finanziamenti regionali. La richiesta che si possa organizzare una riunione ad hoc su questo tema questa mattina è stata avanzata dal consigliere centrista Franco Mondello alla presidente della commissione Rita La Paglia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi