MESSINA

Si celebra la giornata della Guida turistica con un viaggio nelle zone meno note della città

Appuntamento gratuito il 19 febbraio con quattro partenze da piazza Cavallotti. Il giorno prima convegno sulla valorizzazione dei patrimoni locali, ospite tra gli altri l'assessore regionale Anthony Barbagallo

Si celebra la giornata della Guida turistica con un viaggio nelle zone meno note della città

In occasione dell’Edizione 2017 della Giornata Internazionale della Guida Turistica, l’associazione Guide Turistiche Eolie Messina Taormina organizza due giorni di iniziative dedicate alla promozione del turismo e della città di Messina, con il patrocinio dell’Assessorato Regionale al Turismo, allo Sport e allo Spettacolo e dell’Università degli Studi di Messina.

Sabato 18 febbraio 2017, alle ore 9.30 si svolgerà presso la sala dell’Accademia Peloritana dei Pericolanti (Rettorato, piano terra, Piazza Pugliatti, Messina) il seminario di studio intitolato “La Guida Turistica, ambasciatrice del patrimonio culturale”.
Il seminario verterà sull’analisi della figura professionale della guida turistica, sull’importanza delle sue funzioni per uno sviluppo consapevole del turismo e sul suo ruolo di divulgazione scientifica di cultura. Il nostro patrimonio, ricco di preziosità naturalistiche e artistiche, deve essere promosso da figure che abbiano le competenze corrette e che offrano ai visitatori la possibilità di acquisire conoscenza e di godere di esperienze che contemperino il divertimento, lo svago, il rispetto dei luoghi e l’arricchimento personale e culturale. Sono invitati a partecipare i rappresentanti delle Pro Loco e le associazioni di guide turistiche e di accompagnatori attive in Sicilia per lo sviluppo di un dialogo proficuo non solo per l’incremento del turismo e della cultura ma anche a vantaggio dell’economia del territorio. Il giornalista Antonio Tavilla avrà il compito di moderare gli interventi di: Antony Anthony Barbagallo, Assessore Regionale al Turismo; Mario Bolognari, Università degli Studi di Messina; Filippo Grasso, Università degli Studi di Messina e consulente dell’Assessorato Regionale al Turismo; Giusy Belfiore, dell’Associazione Guide Turistiche Catania; Cristina Leone, presidente dell’Associazione Guide Turistiche Eolie Messina Taormina.

Domenica 19 febbraio 2017, per celebrare la Giornata Internazionale delle Guide Turistiche, nell’ambito delle attività della World Federation Tourist Guide Associations, promosse in Italia dall’Associazione Nazionale Guide Turistiche, le guide dell’associazione “Guide Turistiche Eolie Messina Taormina” offriranno gratuitamente una serie di visite guidate. Il percorso ideato si snoderà attraverso le vie del centro, ogni gruppo verrà condotto da una guida abilitata alla scoperta di una Messina poco nota, con partenze da Piazza Cavallotti (di fronte la Camera di Commercio) alle ore 10.30/ 11.30 / 15.30 / 16.30. I visitatori interessati, giungendo al luogo d’incontro all’orario prescelto, potranno aggregarsi gratis alla guida per godere di una curiosa prospettiva attraverso la quale guardare alla nostra città, per apprezzare il valore di un turismo culturale divertente e informato.

Inoltre, l'edizione 2017 della Giornata Internazionale della Guida prevede la raccolta fondi per aiutare la realizzazione di alcuni progetti delle tre regioni colpite dal sisma: Lazio, Marche, Umbria. L’associazione di guide messinesi ha scelto di devolvere il ricavato delle offerte al progetto “Un assegno per gli orfani di Amatrice a seguito del sisma del 24 agosto”.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi