Le date in ballo

Messina, il giorno della sfiducia

Missioni possibili

Emilia Barrile

Messina

La mozione di sfiducia potrebbe essere discussa e votata mercoledì 15 febbraio. La presidente del Consiglio comunale Emilia Barrile ha convocato la conferenza dei capigruppo per domani alle 12.30 perché venga discussa la sua proposta sulla data del voto alla mozione di sfiducia al sindaco Accorinti. La palla adesso passa ai capigruppo che dovranno confermare o merno la data. Per la responsabile dell'aula, il Consiglio avrebbe dovuto riunirsi lunedì 13 alle 18, avendo ricevuto la disponibilità del primo cittadino ad essere presente in aula per quella data. Ma i consiglieri coinvolti nell'inchiesta "Gettonopoli" hanno chiesto un rinvio perché il 14 si terrà l'udienza. Se la mozione venisse discussa e votata il 13, trattandosi di una seduta fiume, molti dovrebbero assentarsi. Quindi è stata chiesta la disponibilità di Accorinti per il 15 che il sindaco ha confermato

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Lite tra ambulanti sfocia in sparatoria

Lite tra ambulanti sfocia in sparatoria

di Sebastiano Caspanello