san donato milanese

Trentenne muore in un incidente, era la cugina di Lorena

Tiziana Mangano, originaria di Capo d'Orlando ma residente a Milano, è uscita di strada con la sua Fiat 500

incidente autostrada

Trova la morte in un incidente stradale una ragazza di 30 anni originaria di Capo d'Orlando. Tiziana Mangano nel pomeriggio è uscita di strada con la sua 500 all'altezza del raccordo dell'autostrada a San Donato Milanese. Un destino crudele che la lega alla cugina Lorena, 23 anni, vittima dell'omicidio stradale del giugno scorso a Messina. La ragazza, che abitava a Milano dove i genitori si erano trasferiti negli anni 70, non volle mancare ai funerali della cugina celebrati a Capo d'Orlano. 


Lorena Mangano

Lorena Mangano la sera del 26 giugno guidava spensierata sulla sua Panda in via Garibaldi e venne travolta dall’Audi TT del finanziere 32enne Gaetano Forestieri, che sfrecciava ad oltre 150 km orari.

E a dicembre il gup Salvatore Mastroeni ha condannato a 11 anni di reclusione Forestieri, accusato di omicidio stradale e competizione stradale non autorizzata.

Il giudice ha poi inflitto 7 anni di reclusione al pasticcere 26enne Giovanni Gugliandolo, che rispondeva di competizione stradale non autorizzata e omissione di soccorso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi