PALLANUOTO

Sfida al vertice tra Messina e Padova

Domani alle 15.00 le squadre italiane più forti si affrontano alla piscina Cappuccini

Sfida al vertice tra Messina e Padova

Si rinnova domani alle 15.00, alla piscina Cappuccini, un grande classico della pallanuoto femminile italiana,  la sfida tra la Waterpolo Despar Messina e le campionesse d’Italia del Plebiscito Padova che, in riva allo Stretto, hanno portato a casa due titoli ( Coppa Italia e Scudetto) e, recentemente, la qualificazione ai quarti di finale di Eurolega. La partita, in attesa della Final Six di maggio, mette in palio il primo posto nella stagione regolare. Le peloritane si presentano all’appuntamento in testa alla classifica e imbattute, con una striscia aperta di sette risultati utili consecutivi, le venete hanno macchiato il loro percorso a causa della sconfitta casalinga con il Bogliasco ma restano le favorite per la conquista del titolo. Gara che, quindi, si preannuncia spettacolare e di grande intensità. Così alla vigilia Maurizio Mirarchi,  tecnico della Waterpolo Despar Messina: “ Concludiamo il mese di gennaio dopo aver giocato il primo turno di Coppa Italia, l’Eurolega e la gara di campionato a Bogliasco. Ci siamo ben comportati su più fronti e domani vogliamo continuare così”.

Gare dell’ottava giornata : Sis Roma-Bogliasco, Ekipe Orizzonte-Milano, Rapallo- Cosenza, Pescara-Bologna.

Classifica: Wp Despar Messina 19, Padova 18, Sis Roma e Ekipe Orizzonte 14,   Bogliasco  11,  Cosenza 7, Milano 6, Rapallo 5, Bologna  3,  Pescara  1.

Prossimo turno (04/02/2017): Milano-Wp Despar Messina, Padova- Sis Roma, Cosenza- Ekipe Orizzonte, Bogliasco-Pescara.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi