MESSINA

Morto l'uomo colpito da meningite

Il quadro del paziente era già molto compromesso, nonostante i medici del reparto del Policlinico, diretto dal prof. Giuseppe Nunnari, abbiano immediatamente iniziato a sottoporlo alle terapie di rito.

Morto l'uomo colpito da meningite

Il policlinico di Messina

E' morto stamattina all'alba, l'uomo di 65 anni, ricoverato, nel reparto di Malattie infettive del Policlinico di Messina, colpito da una forma di meningite da streptococco. Il quadro del paziente era già molto compromesso, nonostante i medici del reparto, diretto dal prof. Giuseppe Nunnari, abbiano immediatamente iniziato a sottoporlo alle terapie di rito. Infatti l'uomo, che da tempo era cardiopatico, aveva un edema polmonare ed era già in stato di coma. Il professore Nunnari ribadisce che non si tratta di quella forma di meningite dei ceppi B e C che, negli ultimi mesi, ha determinato l'emergenza in Toscana e che non vi è alcun rischio per quanti siano venuti in contatto col paziente deceduto stamattina.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi