PALLANUOTO

UnipolSai Cup, la Waterpolo Messina chiude al quarto posto

Nella finale di consolazione, le peloritane superate dal Bogliasco ai tiri di rigore. Il Padova vince il trofeo.

UnipolSai Cup, la Waterpolo Messina chiude al quarto posto

La  Waterpolo Despar Messina chiude al quarto posto nella UnipolSai Cup. Nella finale di consolazione, le peloritane sono state sconfitte dal Bogliasco 14-11 dopo i tiri di rigore. I quattro tempi regolamentari si erano chiusi sul 10-10. Liguri più precise nell’esecuzione dai cinque metri. Per le giallorosse a segno solo Chiappini.

Gara in sostanziale equilibrio. La Waterpolo Despar Messina, come spesso è capitato nel corso di questa manifestazione, è partita meglio delle avversarie portandosi sul 2-0. Poi il sorpasso delle liguri, durato fino all’otto a otto. Controsorpasso peloritano con doppio vantaggio firmato Chiappini. Un margine di due reti che la Waterpolo Despar Messina non è riuscita a mantenere per i gol siglati tra la fine del terzo parziale e l’inizio del quarto da Boero e Rogondino.

Comunque soddisfatto l’allenatore Maurizio Mirarchi: “Abbiamo disputato una buona partita, peccato per l’epilogo dei rigori. Abbiamo avuto la possibilità di chiudere prima il match. Complessivamente abbiamo giocato un buon torneo. Adesso ultimi giorni di allenamenti prima della pausa per il Natale ”.

WP DESPAR MESSINA- BOGLIASCO  11-14 d.t.r. (2-3,4 -4,4-2,0-1 )

Wp Despar Messina: Ventriglia, Begin 1, Gitto 2 , Chiappini 3, Morvillo , Radicchi 1 , Kuzina 1, Lopes Da Silva 1, Marchetti, Aiello 1, Arruzzoli, Le Donne, Laganà. All. Mirarchi.
Bogliasco: Falconi, Viacava , Zimmerman , Gualdi, Trucco, Santinelli, Maggi , Rogondino , Boero, Rambaldi , Cocchiere, Frassinetti , Malara. All. Sinatra.

Arbitri: Bianco e Pascucci

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi