messina

Alluvione 2009, definitive 12 assoluzioni

Sono diventate definitive 12 delle 13 assoluzioni decise in primo grado nel processo per l'alluvione del primo ottobre 2009 che provocò 37 morti. La Procura ha deciso di appellare solo l'assoluzione decisa per l'ex responsabile della Protezione civile regionale, Salvatore Cocina.

Alluvione 2009, definitive 12 assoluzioni

Non ci saranno colpi di scena nella vicenda giudiziaria sull'alluvione del primo ottobre 2009 che provocò 37 morti fra Giampilieri, Scaletta, Briga, Molino ed Altolia. I PM Antonio Carchietti ed Antonella Fradà hanno deciso di non presentare appello per 12 delle 13 assoluzioni decise dal giudice monocratico Massimiliano Micali che dunque diventano definitive.  L'appello è stato proposto solo nei confronti di Salvatore Cocina, commissario ed ex dirigente della Protezione Civile regionale assolto in primo grado nonostante una richiesta di condanna a dieci anni e mezzo avanzata dal pm.  Cocina dunque dovrà comparire davanti ai giudici della Corte d'Appello insieme a Giuseppe Buzzanca e Mario Briguglio, rispettivamente ex sindaci di Messina e Scaletta Zanclea  condannati a sei anni ciascuno per omicidio colposo plurimo. Entrambi, attraverso i propri legali, hanno già appellato la sentenza del giudice Micali.

Diventano dune definitive le sentenze di assoluzione per Gaspare Sinatra, ex commissario straordinario del Comune di Messina, Giuseppe Rago e Francesco Grasso, redattori del piano stralcio di bacino per l'assetto idrogeologico, Giovanni Arnone e Tiziana Flora Lucchesi dirigenti regionali, Francesco Triolo, Salvatore Di Blasi e Giovanni Garufi progettisti, il geologo Salvatore Cotone,  Antonino Savoca autore di uno studio tecnico e Giovanni Randazzo.

Per loro assoluzione con varie formule “per non aver commesso il fatto” o “perchè il fatto non sussiste” perchè ritenuti totalmente estranei ai reati contestati. In primo grado la pubblica accusa aveva chiesto 15 condanne nel processo per l'alluvione del primo ottobre 2009.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

Ecco i sei che progettavano un’altra Capaci

di Francesco Celi - Leonardo Orlando

Tre arresti per una vendetta

Tre arresti per una vendetta

di Rosario Pasciuto