messina

Arrestato carabiniere per droga

Un Carabiniere di 42 anni, Paolo Brigandì di Falcone, in servizio alla Compagnia di Patti, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. A fermarlo i suoi stessi colleghi, mentre con la sua compagnia calabrese, la 33enne Romina La Mazza, si stava imbarcando a Messina su una nave traghetto.

Arrestato carabiniere per droga

Lo seguivano da un po' di tempo. Il sospetto che non fosse più fedele alla divisa che indossava, si era fatto largo fra i suoi stessi colleghi che avevano iniziato a studiare le sue mosse ed i suoi spostamenti.
I dubbi si sono trasformati certezza ieri mattina quando i Carabinieri hanno fermato il loro collega, in servizio alla Compagnia di Patti, e lo hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Si tratta di un 42enne che da mesi non prestava servizio perchè ufficialmente in malattia. Sulla vicenda il Comando provinciale dei Carabinieri ha fatto calare il massimo riserbo, anche perchè le indagini sono ancora in corso e al momento non sono state rese note le generalità del Militare dell'Arma.
Quel che si sa è che il Carabiniere 42enne, in servizio al nucleo radiomobile della Compagnia di Patti, è stato fermato mentre in auto stava per imbarcarsi su una nave traghetto della Caronte Tourist insieme alla sua compagna calabrese.
Il Militare è stato accompagnato in caserma insieme alla compagna e per entrambi è scattato l'arresto
Nella sua abitazione, nella zona di Falcone i Carabinieri hanno trovato
alcune piantine che saranno ora esaminate perchè c'è il sospetto che si tratti di canapa indiana.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi