PALLANUOTO

Waterpolo Messina, sfida al vertice a Roma contro la Sis

Alle 16.30 nella capitale l'atteso match tra la squadra rivelazione del campionato e le peloritane. Sfida in famiglia tra il tecnico Maurizio Mirarchi e la figlia Veronica.

Waterpolo Messina, sfida al vertice a Roma contro la Sis

Sfida al vertice per la Waterpolo Despar Messina che,  alle 16.30, arbitri Collantoni e Romolini, diretta streaming su Sportube e sul sito della Federnuoto, affronterà a Roma la Sis, formazione rivelazione del massimo campionato femminile, in testa alla classifica, come le peloritane, dopo quattro giornate. Tra le curiosità della partita, il confronto in famiglia tra il tecnico messinese Maurizio Mirarchi e la figlia Veronica, uno dei punti di forza della squadra capitolina. In palio c’è il primo posto, con tutti i risvolti psicologici che una gara del genere può avere sul breve e lungo periodo. Nessun problema di formazione per la Waterpolo Despar Messina che la trasferta romana ha convocato undici atlete. Così alla vigilia del match il tecnico peloritano, Maurizio Mirarchi: “ Arriviamo a questa partita con il morale alto, forti di una striscia di risultati positivi ed è chiaro che quando si forniscono prestazioni convincenti si lavora bene durante la settimana. Anche contro la Sis dobbiamo, quindi, mantenere il nostro standard di gioco e di attenzione, confermando, così, la continua crescita del nostro gruppo. Per me e mia figlia sarà una gara speciale anche se non è la prima volta”.

Gare  della quinta  giornata: Bogliasco- Rapallo, Padova- Cosenza,  Pescara-Ekipe Orizzonte Ct, Milano- Bologna.

Classifica: Wp Despar Messina, Sis Roma e Bogliasco  10 , Padova 9, Ekipe Orizzonte 8,   Milano 4, Cosenza e Rapallo 3,  Pescara e Bologna  0.

Prossimo turno (19/11/2016): Wp Despar Messina - Pescara, Ekipe Orizzonte-Bogliasco, Bologna-Sis Roma, Rapallo- Padova, Cosenza-Milano

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi