Messina

Polizia arresta
compagno violento

I protagonisti della vicenda, che ha reso necessario l’intervento delle Volanti, hanno 26 e 22 anni

Locri, picchia convivente: in manette

I protagonisti della vicenda, che ha reso ieri necessario l’intervento dei poliziotti delle Volanti, hanno 26 e 22 anni, tre figli piccoli. Una convivenza difficile caratterizzata da minacce, anche di morte, e da continue aggressioni, verbali e fisiche. La situazione è palesemente peggiorata quando lei ha deciso di interrompere la relazione e di allontanarsi da casa. La violenza e la gelosia dell’uomo sono infatti peggiorate. A seguito dell’intervento dei poliziotti è emersa una palese situazione di violenza e reiterati maltrattamenti sulla donna confermati da familiari e persone vicine, spesso spettatori e testimoni della condotta dell’uomo. L’uomo è stato arrestato per i reati di maltrattamenti in famiglia, lesioni personali e minacce gravi.

Commenti all'articolo

  • ortensia

    07 Novembre 2016 - 13:01

    tra qualche giorno sarà libero di circolare e di continuare

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi