messina

Piazza Cairoli, si tratta

Riunione stamattina, promossa dall'assessore ai lavori pubblici, Sergio De Cola, per concordare con le associazioni di categoria misure per mitigare i disagi dell'avvio dei cantieri per ristrutturare piazza Cairoli. E intanto oggi, dopo quella delle galline, arriva una nuova provocazione

Piazza Cairoli, lavori al via

Chiodo scaccia chiodo, provocazione scaccia provocazione. “ Mi permetto donare un tavolato necessario per togliere le galline da piazza Cairoli.”- ha scritto di suo pugno l'ing. Achille Baratta sul biglietto con cui ha accompagnato dei listelli di legno, tagliati su misura, regalati all'amministrazione comunale affinchè li usi per sostituire il parquet di piazza Cairoli. La provocazione del noto professionista arriva due giorni dopo quella di qualche buontempone che, durante la conferenza stampa di Confcommercio, in quella sorta di pollaio, nella parte a monte della stessa piazza, per rendere meglio l'idea di quanto sia degradata,  vi ha lasciato a razzolare delle galline, sotto gli occhi stupiti dei crocieristi. Oggi l'ingegnere Baratta, che già nei mesi scorsi si era interessato di piazza Cairoli, proponendo un progetto per la realizzazione di un parcheggio sopraelevato a impatto zero, di fronte all'inerzia del Comune, ha pensato di donare dei pezzi di parquet utili per restituire un minimo di decoro all'area.

In realtà, però, qualcosa a palazzo Zanca si sta muovendo. Dopo la richiesta dei commercianti di trovare intanto una soluzione temporanea ed evitare di aprire cantieri durante le festività natalizie, stamattina l'assessore  ai Lavori Pubblici, Sergio De Cola, ha riunito i rappresentanti di categoria e dei commercianti per concordare un piano di interventi che risponda alle esigenze di tutti. L'amministratore ha anche confermato  che, dopo una nuova riunione, che si terrà lunedì prossimo, i lavori di sistemazione della piazza saranno avviati. La Confcommercio, intanto, ha proposto di donare, attraverso i propri associati che faranno da sponsor, dei pannelli da installare attorno alle aree da ristrutturare perchè queste vengano completamente nascoste e il pericolo per i pedoni rimosso. L'idea è quella di realizzare una galleria per la  Street art a cui possano partecipare anche gli studenti del Liceo Basile. Il progetto è piaciuto all'assessore alla Cultura, Daniela Ursino, la quale ha già convocato un tavolo tecnico per la prossima  settimana. L'istallazione potrebbe far parte delle iniziative previste per la festa dell'Accensione che, per il terzo anno consecutivo, la Confcommercio celebrerà l'8 dicembre. Per quell'occasione, il presidente, Carmelo Picciotto, si augura che il Comune abbia anche deciso di riattivare l'isola pedonale di via dei Mille almeno fino all'Epifania.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi

Arrestato carabiniere per droga

Arrestato carabiniere per droga

di Rosario Pasciuto