Messina

Approvata l’adesione alla Giornata vittime della strada

L’evento si terrà il 20 novembre su disposizione dell’Onu. Nel documento votato dall’Aula è prevista anche l’istituzione di un Comitato interforze permanente

Tre morti in un incidente sulla 106

Foto d'archivio

Il consiglio comunale ha approvato ieri all’unanimità l’ordine del giorno, presentato dalla capogruppo del Partito democratico Antonella Russo, di adesione della città di Messina alla Giornata mondiale in ricordo delle vittime delle strada. L’evento si terrà il 20 novembre su disposizione dell’Onu. Nel documento votato dall’Aula è prevista anche l’istituzione di un Comitato interforze permanente, che vede il coordinamento della Prefettura e della Questura assieme alla Città metropolitana, al Comune capoluogo e alle associazioni. L’organismo è chiamato ad attuare misure volte a scongiurare nuovi gravi incidenti stradali, che spesso purtroppo finiscono con l’essere mortali. Ed è proprio la novità normativa del reato di omicidio stradale che richiede ancora maggiore sinergia tra tutte le forze in campo. Nell’ordine del giorno si ricorda l’impegno dell’Associazione italiana familiari e vittime della strada costituita e presieduta dalla professoressa Giuseppa Cassaniti Mastrojeni. «Non possiamo essere estranei a quello che accade sulle strade della nostra città – spiega Antonella Russo –, ognuno di noi deve dare il proprio contributo. Per questo, si chiede l’attivazione di un tavolo permanente e la firma del protocollo d’intesa interforze che veda protagonista la Città metropolitana assieme ovviamente al Comune di Messina».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi