messina

Policlinico, pidocchi in aula

Lezioni della facoltà di Medicina rinviate oggi in due aule del Policlinico per la presenza di pidocchi. A notare gli insetti sono stati gli stessi studenti che hanno avvertito i docenti.

Neonatologia policlinico

E' allarme al Policlinico per la presenza in alcune aule della Facoltà di Medicina di insetti, probabilmente pidoccchi notati stamattina da alcuni studenti. Le lezioni di Medicina del lavoro e farmacologia, che si sarebbero dovute tenere nell' aula magna del padiglione NI e del padiglione B, sono state subito rinviate e studenti almeno per oggi a casa.
Sono stati proprio alcuni di loro stamattina, appena arrivati nelle due aule per seguire le lezioni, a notare la presenza dei piccoli animali sul pavimento ma anche su banchi e sedie. Immediatamente hanno avvertito i docenti che a loro volta hanno trasferito la notizia ai responsabili dei dipartimenti. Alcuni insetti sono stati prelevati e portati nei laboratori del Policlinico per essere esaminati. Al momento l'ipotesi più probabile comunque è che si tratti di pidocchi.
Dell'accaduto è stata subito avvertita la direzione sanitaria del Policlinico universitario che ha provveduto immediatamente alla disinfestazione delle due aule, che erano state subito chiuse, e che insistono una nel padiglione NI, che ospita il pronto soccorso pediatrico ma anche terapia intensiva e chirurgia pediatrica e l'altra nel padiglione B al cui interno si trova il centro clinico Nemo Sud ed una cui parte è ancora in ristrutturazione.
In tarda mattinata, con una nota, l'Ateneo si è scusato per i disagi causati all'utenza da questa vicenda evidenziando comunque il tempestivo intervento di disinfestazione e garantendo per il futuro massima attenzione in attesa dei risultati degli esami di laboratorio sugli insetti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Gazzetta del Sud online

Caratteri rimanenti: 400

Le altre notizie

i più letti di oggi